Venerdi 9 Dicembre

Relais & Châteaux d’Italia: le dimore di lusso riaprono i battenti per l’estate [FOTO]

Terme Manzi Hotel & Spa

Relais Il Falconiere & Spa, Il San Pietro di Positano, Terme Manzi Hotel & Spa e Gallia Palace Hotel sono solo tre fra le numerose dimore facenti parte dell’associazione Relais & Châteaux d’Italia, per un’estate 2016 all’insegna del buon gusto italiano 

La bella stagione inaugura per numerose dimore Relais & Châteaux d’Italia un 2016 ricco di importanti novità. Lo spirito dell’Associazione fa sì che ogni Maître de Maison apporti il suo tocco personale in ogni aspetto, dagli ambienti fino alle esperienze proposte per scoprire il territorio. Sono numerose le dimore che in questi mesi hanno dedicato tutto il loro impegno per rinnovarsi e ampliare sempre più i propri servizi: tra queste ci sono il Relais Il Falconiere & Spa, Il San Pietro di Positano, Terme Manzi Hotel & Spa e Gallia Palace Hotel.

Relais il Falconiere & Spa a Cortona 

Relais Il Falconiere & Spa sorge in una splendida residenza famigliare del 1600 tra i vigneti e gli ulivi di Cortona. A marzo ha riaperto le sue porte con alcune importanti novità. Tra queste spicca l’assegnazione della quinta stella alla proprietà, che raggiunge i massimi livelli in termini di servizio. Grandi lavori di rinnovamento hanno portato all’ampliamento del numero di Suite che sono ora 9 in totale, di cui 6 junior suite e 3 suite.  Il ristorante 1 stella Michelin, sotto la guida di chef Silvia Baracchi e dell’Executive chef Richard Titi, delizia i palati più esigenti con nuove proposte: tra queste un menu degustazione a base di chianina, carne autoctona.  Infine, non vengono trascurati i momenti di relax: la Thesan Etruscan Spa offre trattamenti per la cura del corpo e preziosi rituali a base di lavanda, miele, olio extra vergine di oliva e naturalmente con il vino proveniente dai vigneti della Baracchi winery.

Il San Pietro di Positano Positano a Positano 

Il San Pietro di Positano

Il San Pietro di Positano

L’11 aprile ha riaperto questo splendido gioiello della Costiera Amalfitana con vista a strapiombo sul mare: Il San Pietro di Positano si prepara a un 2016 che vede al centro l’eccellenza gastronomica dei suoi due ristoranti, lo stellato Zass e il Carlino. Gli ambienti sono stato oggetto di una riprogettazione che ha richiesto anni di lavoro,  in tutta la dimora si respira un’atmosfera di lusso discreto, dove l’attenzione ai dettagli emerge non solo nelle camere con pavimenti in cotto impreziositi da decorazioni in ceramica e nelle porte affrescate a mano, ma anche nella cura dei servizi e nell’accoglienza riservata a ciascun ospite.

Terme Manzi Hotel & Spa a Casamicciola Terme, Napoli

111577_broadcast04Terme Manzi Hotel & Spa si trova in una posizione privilegiata perché proprio qui sgorgano le acque termali del Gurgitello, famose fin d’antichità per le loro proprietà terapeutiche. Il 21 aprile Terme Manzi Hotel & Spa ha inaugurato la stagione 2016 accogliendo il nuovo Executive chef Giovanni De Vivo, che seguirà l’evoluzione gastronomica della dimora, per chi cerca il benessere del corpo e della mente, la dimora propone una vasta offerta di trattamenti rigeneranti, corsi di yoga, pilates e cross training; vi è inoltre la possibilità di essere affiancati da un personal trainer e da un esperto di nutrizione per avviare un percorso riequilibrante completo e su misura.

Gallia Palace Hotel (Punta Ala, GR)

Gallia Palace Hotel sorge in quel tratto di costa tirrenica di fronte all’Isola d’Elba, piccolo angolo di paradiso immerso nel verde dei pini marittimi e della macchia mediterranea. La riapertura per la stagione estiva, che avverrà il prossimo 14 maggio, sarà anche l’occasione per svelare il frutto dei lavori volti ad aumentare lo spazio e il comfort delle camere: da 21 camere, infatti, ne sono state ricavate 14, suddivise tra deluxe, junior suite, suite e una nuova tipologia denominata family plus, una soluzione pensata apposta per le famiglie con un’entrata comune ma due camere completamente autonome. Inoltre, i bagni sono stati rifatti con pareti di pregiati marmi bianchi ed è stata introdotta una nuova linea di cortesia a cura del noto profumiere francese Blaise Moutin, che ha creato delle fragranze originali che rispecchiassero alla perfezione il contesto naturalistico della dimora. Per gli amanti della buona cucina, il ristorante il riva al mare La Pagoda offrirà magnifici pranzi a base di pesce grigliato, mentre lo chef Cristian Cattozzo del ristorante La Terrazza proporrà creazioni gourmet all’insegna della migliore tradizione locale.