Sabato 3 Dicembre

Real Madrid, Zidane sprona la BBC: “è arrivato il momento di vincere un Clasico”

LaPresse/EFE

L’allenatore del Real Madrid non vuole assolutamente perdere la sfida contro il Barcellona, e si affida al proprio tridente per portare a casa i tre punti

Sarà il suo primo “Clasico” da allenatore, ma Zinedine Zidane da calciatore ne ha giocati tanti e conosce l’atmosfera che c’è attorno a questa gara. Quindi nessuna paura. “Sono qui per vincere ogni partita, l’abbiamo preparata bene, avremo qualche giocatore in meno ma ci sono tre punti in palio e noi faremo tutto il possibile per vincere, non sarà facile batterci” le parole di Zizou che non ha comunque fornito alcun indizio sull’undici che schiererà e non considera questa gara un esame per la sua squadra.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Noi siamo in un buon momento, questa è una gara non come le altre, ma la gente vuole vedere bel gioco ed io la mia squadra come l’ho vista ultimamente. Nessuna rivincita, non abbiamo parlato di questo ma la squadra sa perfettamente quello che è successo, adesso è un altro momento ed un’altra partita e vogliamo vincere“. Mercoledì i blancos sono impegnati nell’andata dei quarti di Champions League, ma Zidane vuole pensare ad una gara per volta e niente turnover: “per me la cosa più importante è la partita di domani e metterò la miglior squadra possibile, poi mercoledì vedremo“. Un Clasico del passato viene ricordato anche per la manata di Zidane a Luis Enrique, i due si troveranno domani a dirigere le due squadre. “Questo è quello che succede a volte in campo ed è già dimenticato. Il Clasico per un giocatore è la cosa più bella che ci sia, adesso lo vivo da allenatore e sono felice di questo“.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Il futuro di Zidane alla guida del Real senza eventuali titoli potrebbe non essere saldo, ma Zizou ne è cosciente: “sappiamo tutti come funziona qui, io lo so essendo stato un giocatore e conosco l’esigenza del club, ma non sto pensando a quello che vinceremo, l’importante è continuare lavorando bene ed alla fine tireremo le somme. Intanto domani è arrivato il momento per la BBC di cambiare la situazione e vincere un Clasico“. (ITALPRESS).