Sabato 3 Dicembre

Presto nelle sale il film di Ibrahimovic: “io come Rambo, anzi sono anche meglio!”

Ibrahimovic fa sempre parlare di sè: si vocifera di un film sulla sua vita e Zlatan pensa già ai sequel

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Sempre lui, sempre il solito, sempre Zlatan Ibrahimovic. Mai contento, mai sazio, sempre affamato di successo. Dopo che l’autobiografia che racconta le sue gesta, “Io, Ibra“, ha rapidamente venduto più di 100.000 copie in Francia, 200.000 in Italia e 700.000 in Svezia, Zlatan vorrebbe passare al cinema. Si studia un adattamento cinematografico del libro che ha avuto tanto successo. Ibra ha dichiarato a un quotidiano svedese: “ne stiamo parlando, ma nulla è stato ancora deciso. Si potrebbero fare molti film su di me. Sono come Rambo, dal primo al quinto, possiamo fare Ibrahimovic da 1 a 10!”

Ibrahimovic ha poi rifilato una stoccata a chi spesso si riempie la bocca (e le tasche) utilizzando il suo nome: “molte persone hanno già fatto dei film su di me, ci sono molti avvoltoi che guadagnano usando il mio nome, la mia storia e la mia vita. Ma è chiaro che se il soggetto mi viene interamente affidato, allora ne assumerei il controllo al 100%. Quando mi metto a fare qualcosa lo faccio in modo vero, sincero. Non sono uno che andrebbe a raccontare una storia inventata”. Che dire? Zlatan è sempre Zlatan!