Domenica 4 Dicembre

Pallanuoto – L’Italia si arrende in finale: Settebello sconfitto dall’Ungheria

LaPresse/ Fabio Ferrari

Il Settebello esce sconfitto dalla finale contro gli ungheresi che portano a casa il match grazie ad una prova straordinaria nei 2 quarti centrali

Il Setttebello è costretto ad arrendersi proprio in finale, proprio nel match in cui fa più male. L’Italia esce sconfitta contro l’Ungheria per 10-8. I ragazzi di coach Campagna dopo un torneo preolimpico straripante, vedono sfumare la vittoria proprio in finale, cortesia di un’ Ungheria forte e compatta, soprattutto nella parte centrale del match. Secondo e terzo turno infatti, ribaltano il 2-3 iniziale azzurro, trasformandolo in un 9-6, ben 7 punti segnati dai Magiari quindi, contro soli 3 degli azzurri che hanno accusato il colpo. Nel quarto turno il Settebello prova la reazione, segnando due marcature con Giorgetti e Aicardi contro una sola rete degli ungheresi, ma non basta. I ragazzi del coach Benedek portano a casa la partita grazie all’ottima prestazione condita da una tripletta di Den Varga. Per gli azzurri da segnalare le doppiette di Di Fulvio e Aicardi.