Martedi 6 Dicembre

Nuoto, Brasile nei guai: Cesar Cielo non si qualifica per le Olimpiadi di Rio

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

La terza posizione conquistata ai campionati nazionali brasiliani non permetterà a Cesar Cielo di partecipare ai Giochi Olimpici di Rio

Il miglior nuotatore della storia brasiliana non parteciperà ai prossimi Giochi di Rio de Janeiro. Cesar Cielo ha mancato il pass olimpico nei campionati nazionali brasiliani che si sono disputati proprio al “Parque Maria Lenk” di Rio.

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

LaPresse/Gian Mattia D’Alberto

Oro a Pechino 2008 e primatista mondiale dei 50 e 100 sl, il 29enne brasiliano ha chiuso nei 50 in 21″90 ed è stato battuto da Bruno Fratus (21″74) e Italo Duarte (21″82), perdendo così l’ultima chance di disputare i Giochi. In realtà ci sarebbe ancora una piccola speranza legata alla staffetta ma la parola spetterà alla Federazione. Per adesso, però, c’è solo spazio per le lacrime: “sfortunatamente non è andata – confessa a SporTv a proposito della mancata qualificazione per Rio – ma il Brasile ha i due migliori nuotatori, faccio loro l’in bocca al lupo, tiferò per loro al massimo. Ho dato tutto, chiedo scusa ai miei tifosi e alla mia famiglia per essere stato molto al di sotto di quello che posso fare“. (ITALPRESS).