Domenica 4 Dicembre

NBA, Ezeli tagliato dai Golden State prima dei play off, ma è un pesce d’aprile di Iguodala [VIDEO]

Iguodala si diverte a fare un pesce d’aprile al compagno Ezeli annunciandogli la decisione dei Golden State di escluderlo dalla squadra

Il primo Aprile è uno dei giorni più strani dell’anno. I burloni si sentono in diritto di espiremere tutta la loro vena umoristica, le malcapitate vittime degli scherzi, sono invece costrette a vivere con l’insicurezza che ogni evento, parola o notizia, sia solo lo spunto per un pesce d’aprile.

EzeliAnche negli USA si mantiene la tradizione di quello che è definito “April Fool” e in uno degli spogliatoi più spensierati dell’ NBA, quello dei Golden State Warriors, fioccano gli scherzi. Andrè Iguodala ha deciso di far prendere un colpo al compagno di squadra Festus Ezeli: Iguodala ha chiamato al telefono il compagno, seguendolo di nascosto mentre era in macchina e spiegandogli che ai play off avrebbe partecipato tutto il team, da Steph Curry a Dreymond Green, da Klay Thompson a Bogut e di seguito gli altri. Ma del nome di Ezeli non c’era traccia.

Iguodala rideQuesto perchè la decisione dei Golden State sarebbe stata quella di “tagliare” il giocatore appena prima dei play off. Ezeli accusa il colpo. Allora Iguodala spunta con un torta e dei palloncini, apre la portiera della macchina di Ezeli e gli grida “buon pesce d’apile“. Il suo compagno in tutta risposta gli tira un pezzo di torta in faccia. Che paura per Ezeli, ma d’altronde come si fa a credere ad uno con la faccia di Iguodala?