Sabato 3 Dicembre

Nba: Cleveland e San Antonio in semifinale playoff, bene i Warriors ma Curry ko

LaPresse/Reuters

Sorridono Cleveland Cavaliers e San Antonio Spurs, felici a metà i Golden State Warriors

Sono andate di scena nella notte italiana le sfide di playoff di a.cpNba. I Cleveland Cavaliers e i San Antonio Spurs, aggiudicandosi i match rispettivamente contro i Detroit Pistons e i Memphis Grizzlies si assicurano un posto nelle semifinali di Conference. Se LeBron James e Kawhi Leonard sorridono, c’è invece chi deve fare i conti con un infortunio. Stiamo parlando di Steph Curry, che durante il match contro gli Houston Rockets è stato costretto ad abbandonare il parquet di gioco dopo un brutto scivolone che gli ha causato un forte dolore al ginocchio. Oggi il giocatore dei Golden State Warriors, che si sono comunque aggiudicati il match contro il team di James Harden, si sottoporrà ad una risonanza magnetica per scoprire l’entità dello stop. Vincono anche i Boston Celtics che si portano quindi sulla parità con gli Atlanta Hawks.

Questi i risultati dei play-off Nba 2015-16:

Eastern conferece I turno 
Detroit Pistons – Cleveland Cavaliers 98-100 (0-4)
Boston Celtics – Atlanta Hawks 104-95 (2-2)
Charlotte Hornets – Miami Heat 26/4 (1-2)
Indiana Pacers – Toronto Raptors 27/4 (2-2)

Western conference I turno 
Houston Rockets – Golden State Warriors 94-121 (1-3)
Portland Trail Blazers – Los Angeles Clippers 26/4 (1-2)
Dallas Mavericks – Oklahoma City Thunder 26/4 (1-3)
Memphis Grizzlies – San Antonio Spurs 95-116 (0-4)