Domenica 4 Dicembre

Napoli, adesso è finita! Quattro turni di stop a Higuain: le motivazioni della sentenza

LaPresse/Valter Parisotto

Dopo i fatti di Udine, confermate le indiscrezioni che prevedevano una maxi squalifica per Gonzalo Higuain: l’attaccante del Napoli fermato per quattro giornate

Una reazione sopra le righe costata carissima al Napoli. La notizia era già nell’aria, ma adesso è divenuta ufficiale: Gonzalo Higuain è stato squalificato dal Giudice sportivo per le prossime quattro giornate dopo la reazione avuta la scorsa domenica nei confronti dell’arbitro nel corso della gara persa contro l’Udinese. Ecco le motivazioni della sentenza che hanno portato alla squalifica, di seguito la nota ufficiale:

Squalifica di quattro turni per Gonzalo Higuain in seguito a doppia ammonizione per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (una giornata); per avere inoltre, al 31° del secondo tempo, all’atto dell’espulsione, rivolto all’Arbitro un’espressione ingiuriosa e compiuto nei suoi confronti un gesto irriguardoso (art. 19, n. 4 lett. a) CGS), fronteggiandolo e ponendogli entrambe le mani sul petto; per avere, infine, assunto un atteggiamento aggressivo nei confronti di un avversario, venendo trattenuto dai propri compagni di squadra (tre giornate e € 20.000,00 di ammenda).