Domenica 11 Dicembre

MotoGp, Vinales fiducioso: “siamo sulla buona strada per salire sul podio”

LaPresse/EFE

Al Gran Premio di Austin, Maverick Vinales ha centrato il miglior risultato in carriera, piazzandosi quarto al termine di una gara difficile

Potrebbe definirsi contento a metà Maverick Vinales dopo il Gp di Austin, dove il pilota spagnolo ha centrato il suo miglior piazzamento in carriera, finendo quarto alle spalle di Marquez, Lorenzo e Iannone. Tuttavia, ciò che non ha convinto il rider della Suzuki è stato il comportamento della sua GSX-RR, colpevole di non aver espresso tutto il proprio potenziale, anche a causa di un eccessivo degrado alla gomma posteriore.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Sono contento per il risultato, perché alla fine è il quarto posto è il migliore della mia carriera in MotoGP, ma oggi avrei potuto lottare per il podio se non avessi avuto problemi alla gomma posteriore. La gomma è andata molto bene per i primi 12 giri, poi c’è stato un decadimento davvero importante, di quasi un secondo. E’ stato molto difficile anche solo finire la gara, perché la gomma doveva essere davvero distrutta e la moto ha iniziato a saltellare quando facevo le curve a destra. Quando entravo in curva la sensazione era più o meno la stessa di quando hai una gomma da bagnato distrutta. La moto si muoveva tantissimo anche sul rettilineo. Devo anche dire però che nella parte centrale della gara, quando c’era un buon grip, il nostro ritmo era davvero buono, quindi siamo sulla buona strada per provare a salire sul podio“.