Domenica 4 Dicembre

MotoGp, Vinales cambia agente: primo indizio di un futuro in Yamaha?

LaPresse/EFE

Il nuovo manager di Maverick Vinales sarà Paco Sanchez, l’uomo che ha portato Pol Espargaro alla Yamaha: ulteriore indizio che il destino dello spagnolo potrebbe essere segnato

Tre appuntamenti del Mondiale di MotoGp sono già andati in archivio, la classifica iridata risulta essere saldamente in mano a Marc Marquez, capace di mettersi in tasca già due vittorie e un terzo posto.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

A tenere banco però nel paddock non sono solo le vicende di pista, anzi, una notevole fetta di attenzione è rivolta verso il mercato piloti, mai come quest’anno davvero emozionante. Di carne al fuoco ce n’è davvero tanta, a cominciare dal campione del mondo in carica Jorge Lorenzo, sempre più deciso a vestirsi di rosso ‘Ducati’ nella prossima stagione. Al termine del campionato attuale scadranno i contratti della coppia Honda, di quella Ducati e di Maverick Vinales che, secondo quanto riporta Motorsport. com, avrebbe cambiato agente, affidandosi allo spagnolo Paco Sanchez, l’uomo che ha portato Pol Espargaro alla Yamaha. Le offerte per la rivelazione del 2016 non mancano, l’unica certa al momento sarebbe quella di rinnovo presentata dalla Suzuki, ma lo spagnolo avrebbe già avviato i primi contatti con Yamana e Honda, sondando il terreno per il futuro. I contatti proseguono ma per avere notizie certe bisognerà attendere il Gran Premio di Francia, week-end nel quale potranno esserci delle novità riguardanti il destino di Vinales che, con molta probabilità, dovrebbe prendere il posto di Lorenzo sulla Yamaha.