Giovedi 8 Dicembre

MotoGp, Marc Marquez si accontenta: “Valentino è stato strepitoso, a me il terzo posto va bene”

LaPresse/EFE

Pole position, giro veloce e vittoria: Valentino Rossi trionfa al Gp di Jerez davanti a Lorenzo e Marquez. Si accorcia la classifica mondiale

Prima vittoria stagionale per Valentino Rossi che, al Gp di Jerez, mette in fila Jorge Lorenzo e Marc Marquez, dominando in lungo e in largo sul circuito spagnolo che gli ha sempre portato fortuna. Iniezione d’orgoglio che entra nelle vene, Rossi vince il Gran Premio di Spagna su una M1 che è tornata di nuovo ad essere un suo prolungamento, grazie al quale ha dato l’ennesima prova che, se va tutto bene, non ci sono avversari che tengono. In testa al Mondiale rimane comunque Marc Marquez, seguito da Lorenzo e dal ‘Dottore’, capace di accorciare notevolmente il gap dalla vetta.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Oggi ci ho provato ma devo dire che Valentino è stato strepitoso – commenta Marc Marquez ai microfoni di Sky Sport – Lorenzo è andato più forte di noi, ci ho provato a rimanere attaccato a lui ma poi, quando ho rischiato di cadere, mi sono accontentato del terzo posto. La temperatura delle gomme poi è salita e abbiamo visto che non potevamo lottare per la vittoria. Sicuramente con la nostra moto bisogna spingere tanto in staccata per ovviare ai problemi di accelerazione, durante il warm up mi sentivo bene, ma dopo cinque giri di gara ho capito che non era giornata. Sono primo in campionato, va bene così, adesso dobbiamo gestire questo vantaggio finchè non migliorano le cose. Per me arrivare terzo a due decimi o a otto secondi è lo stesso, non cambia veramente nulla. Nakamoto prima di scendere in pista mi ha detto ‘please, finish the race’, ho dovuto ascoltarlo e mi sono accontentato del terzo posto“.