Venerdi 9 Dicembre

MotoGp, Livio Suppo non si sbilancia: “i rinnovi di Marquez e Pedrosa? Troppo presto per parlarne”

La Yamaha ha già ufficializzato l’addio di Lorenzo, la Honda invece continua a trattare con i suoi piloti, anche se…

Se la Yamaha ha deciso di ufficializzare l’addio di Jorge Lorenzo, accordatosi già con la Ducati, la Honda continua i colloqui con Marc Marquez e Dani Pedrosa, entrambi in scadenza di contratto al termine di questa stagione.

suppo Sulla questione è intervenuto Livio Suppo che, tuttavia, non ha voluto sbilanciarsi troppo sul futuro dei due piloti spagnoli: “innanzi tutto, vorrei fare i miei migliori auguri a Jorge Lorenzo” dichiara Suppo ai microfoni di Bikesport News . “Si tratta di un passaggio importante che cambia lo scenario della MotoGP. Cosa che non succedeva dal 2011, quando Valentino Rossi è andato dalla Ducati. Ora si è liberato un nuovo seggio di primaria importanza nel team Yamaha, per cui vedremo molti cambiamenti”. Sulla possibilità che la Ducati diventi ancora più forte nella prossima stagione grazie all’arrivo di Lorenzo, Suppo risponde: “la moto è già molto competitiva. La mossa di Lorenzo innescherà un effetto domino nel mercato dei piloti. Noi abbiamo due piloti forti e siamo molto soddisfatti di loro, per cui l’idea è quella di proseguire su questa strada. Ma è troppo presto per parlare del 2017… abbiamo disputato solo tre corse”.