Domenica 11 Dicembre

MotoGp, ecco il progetto di Marquez: “voglio rimanere con costanza al vertice”

LaPresse/EFE

Inizia il week-end del Gp di Austin, giornata di dichiarazioni oggi con la conferenza stampa della vigilia

Il Gp d’Argentina ha regalato spettacolo ed emozioni, esaltando il momento di forma di Marc Marquez capace di portarsi a casa la vittoria con una prestazione scintillante e senza sbavature. La corsa sudamericana ha ridato entusiasmo anche a Valentino Rossi, piazzatosi secondo grazie anche allo sconsiderato attacco di Iannone su Dovizioso, che ha privato la Ducati di un doppio podio davvero meritato. Il pathos della MotoGp, però, non si ferma rimanendo in primo piano anche in questo week-end con il Gp di Austin che regala scintille fin dalla conferenza stampa di oggi.

LaPresse/XinHua

LaPresse/XinHua

Austin è un circuito che mi piace – commenta Marquez in conferenza stampa – vedremo quest’anno come andrà. La sensazione è buona, anche se ci sono molte accelerazioni che ci preoccupano. Stiamo lavorando molto ma credo che passo dopo passo miglioreremo. Sono contento di essere qui perchè gli Usa mi piacciono. I test pre-stagionali sono stati difficili perchè non avevamo le giuste sensazioni, abbiamo sempre creduto nel nostro potenziale, abbiamo trovato una buona base che ha sembrato funzionare in Argentina e speriamo funzioni anche qui. Questa è una pista particolare, vedremo come si comporteranno le gomme. In questa prima parte della stagione la cosa importante è mantenersi con costanza al vertice. Le Ducati faranno una grande gara perchè l’anno scorso Dovizioso qui è andato forte, le Yamaha hanno due grandissimi piloti e Vinales lotterà fino alla fine: sarà un grandissimo week-end“.