Domenica 4 Dicembre

MotoGp, Dovizioso affascinato dal circuito di Austin: “è bello ignorante”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Il pilota della Ducati esprime le sue considerazioni sulle caratteristiche del tracciato americano, indicando i punti su cui migliorare

Si comincia a fare sul serio sul circuito di Austin, in Texas, dove domenica si correrà il Gp degli Stati Uniti, terzo appuntamento stagionale del Mondiale di MotoGp. Dopo le parole in conferenza stampa, si passa oggi ai fatti con le prime prove libere che cominciano a delineare i favoriti alla vittoria finale.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Le Ducati confermano il proprio momento di forma, soprattutto Andrea Dovizioso che, dopo il quinto posto delle FP1, analizza ai microfoni di Sky Sport i risultati ottenuti. “La pista è bella tosta, molto fisica e assolutamente ignorante. Il feeling con la moto è buono, solo che le gomme posteriori hanno lavorato molto male, quindi i tempi fatti segnare contano poco. Adesso dobbiamo lavorare per migliorare nelle curve lunghe, ci sono margini di miglioramento, vedremo nei prossimi turni. E’ presto per trovare dei punti di forza della Gp16 su questa pista, abbiamo girato molto lentamente, quanto margine c’è di miglioramento lo scopriremo durante il week-end. Stiamo analizzando il comportamento degli pneumatici, le Michelin le devi interpretare in maniera diversa rispetto a quanto accadeva lo scorso anno. Tuttavia abbiamo già delle idee – conclude Dovizioso – e le metteremo in pratica nel corso del week-end”.