Domenica 4 Dicembre

Moto3, Romano Fenati trionfa ad Austin: “ecco come ho vinto”

LaPresse/Efe

Romano Fenati sorride ad Austin: il pilota dello Sky Racing Team Vr46 si aggiudica il Gran Premio degli Stati Uniti

Primo successo stagionale per Romano Fenati. Il giovane pilota dello Sky Racing Team VR46 si è aggiudicato il Gran Premio delle Americhe della classe Moto 3. Ottima gara per il pilota marchigiano che ha saputo approfittare del calo di Navarro per superarlo e staccarlo. Sul gradino più basso del podio il sudafricano Brad Binder, decimo invece Nicolò Bulega.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Nella prima parte della gara pensavo che Navarro se ne sarebbe andato via appena preso la testa, ma io non ho mai mollato, ho spinto, ho spinto davvero forte. Ho cercato di trovare il mio ritmo“, ha spiegato Fenati al termine della gara. “Il feeling con la moto era davvero ottimo fin da ieri. Passato al comando non ho perso la concentrazione cercando di fare dei giri costanti“, ha aggiunto il pilota dello Sky Racing Team. “La gara è andata benissimo. Meglio di così non si poteva fare. All’inizio Navarro era imprendibile e quindi mi sono messo un attimo dietro a Oettl per capire se ne aveva un po’ di più, perchè oggi era importante non disturbarsi“, ha continuato il marchigiano.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Navarro è andato via con un buon ritmo ed io ho cercato di andarlo a prendere, poi piano piano lui ha iniziato a calare il ritmo, mentre io ero più costante, quindi quando ha fatto un piccolo errore – mi ha spiegato dopo che gli entrata la folle – io ne ho approfittato e dopo lui non è riuscito a rimanermi dietro, perchè ho continuato a martellare girando sempre veloce, poi ho alzato un po’ il ritmo ed alla fine mi sono un po’ rilassato perchè avevo un buon margine“, ha concluso “l’allievo” di Valentino Rossi.