Giovedi 8 Dicembre

Moto Gp, Vinales non si sbilancia: “per il momento sono concentrato sulla Suzuki”

LaPresse/EFE

Maverick Vinales non si sbilancia durante la conferenza stampa del giovedì a Jerez de la Frontera

Dopo una pausa di due settimane, tornano le emozioni della MotoGp che, in questo week-end, sbarca a Jerez De La Frontera per il quarto appuntamento stagionale. I favori del pronostico ricadono sul leader della classifica iridata, quel Marc Marquez capace di mettersi in tasca le ultime due gare in Argentina e Austin, rendendosi autore di un avvio di campionato eccezionale. In Spagna, però, sia le Yamaha che le Ducati vanno in cerca di riscatto, a partire da Jorge Lorenzo che vorrà dimostrare a tutti di essere concentrato sulla stagione in corso e non sulla prossima, che lo vedrà in sella al team in ‘rosso’.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

La decisione del campione del mondo in carica creerà probabilmente una reazione a catena: uno dei due ducatisti dovrà andar via mentre in Yamaha devono trovare il pilota giusto da affiancare a Valentino Rossi, e questo potrebbe essere il giovane Maverick Vinales: “credo che devi essere abbastanza veloce per poter essere alla guida di moto importanti come la Yamaha, per il momento sono molto concentrato sulla Suzuki perchè è molto importante ottenere un ottimo risultati in queste gare perchè abbiamo un buon potenziale, perchè credo che ad Austin siamo partiti bene, devo concentrarmi sulla partenza e provare a fare del mio meglio”, ha spiegato lo spagnolo in conferenza stampa a Jerez. “L’anno scorso quando abbiamo chiuso a Valencia abbiamo chiuso lontanissimi, adesso siamo migliorati e possiamo migliorare ogni week end“, ha aggiunto Vinales. “E’ bellissimo arrivare qui, tutto è diverso rispetto all’America e al Qatar, dobbiamo cercare di far bene“, ha concluso il pilota Suzuki.