Domenica 4 Dicembre

Moto Gp, Valentino Rossi positivo: “devo andare più forte degli scalmanati di dietro”

Lapresse/Reuters

Valentino Rossi positivo dopo le prime due sessioni di prove libere ad Austin: il campione di Tavullia ha le idee chiare

E’ andata di scena ieri sera la seconda sessione di prove libere ad Austin. Dopo la bellissima prestazione di ieri pomeriggio di Marc Marquez che ha chiuso la prima sessione di prove col miglior tempo, ieri sera lo spagnolo si è confermato il più veloce, quasi inarrivabile. Alle sue spalle si sono piazzatiAndrea Iannone e Maverick Vinales. Jorge LorenzoValentino Rossi si classificano invece rispettivamente quarto e quinto.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Mi dispiace molto perchè stavo facendo un buonissimo giro e potevo essere secondo, nel primo giro ho sbagliato nelle prime due curve anche perchè ho incontrato Pedrosa e sono dovuto andar largo, mentre nell’ultimo giro andavo ancora meglio ma nella 12 ho sbagliato, sono arrivato lungo“, ha dichiarato Valentino Rossi al termine della sessione. “Stiamo lavorando perchè la moto è un po’ difficile in frenata, ci sono due tre frenate che delle volte ti fermi delle volte no e quindi dovremo cercare di migliorare lì, però a parte questo son contento perchè sono piuttosto veloce in tutti i settori, la moto si guida piuttosto bene e se riesco a mettere tutti insieme riesco ad essere l’, poi bisogna vedere le gomme soprattutto perchè domani arriverà il pneumatico più duro posteriore che sarà importante vedere per la gara poi davanti abbiamo tre gomme e dobbiamo decidere quella giusta”, ha continuato il campione di Tavullia. 

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

“Sappiamo che qui Marquez va molto molto forte, già da stamattina ha iniziato bene e oggi pomeriggio ha continuato quindi l’obiettivo è stargli vicino perchè lui è quello che va un po’ di più e poi di cercare di andare un pochino più forte del gruppo di scalmanati che ci sono dietro”, ha concluso il Dottore.