Martedi 6 Dicembre

Moto Gp, Marc Marquez spiega: “ecco perchè sono caduto”

LaPresse/REUTERS

Marc Marquez sereno e soddisfatto dei risultati ottenuti ieri in pista nelle prime due sessioni di libere ad Austin

E’ andata di scena ieri sera la seconda sessione di prove libere ad Austin. Dopo la bellissima prestazione di ieri pomeriggio di Marc Marquez che ha chiuso la prima sessione di prove col miglior tempo, ieri sera lo spagnolo si è confermato il più veloce, quasi inarrivabile. Alle sue spalle si sono piazzati Andrea Iannone e Maverick Vinales. Jorge LorenzoValentino Rossi si classificano invece rispettivamente quarto e quinto.

LaPresse/XinHua

LaPresse/XinHua

Soddisfatto dei risultati ottenuti il campione di Cervera: “in questo circuito mi sono sempre trovato bene, questo è l’importante, ma bisogna tenere un buon feeling con la moto e per il momento è abbastanza  buono un po’ ieri mi preoccupava l’accelerazione ma onestamente sembra che in curva di prima marcia perdiamo ma meno rispetto al Qatar e all’Argentina. Si vede che stiamo lavorando vicino, passo passo cerchiamo di lavorare in questa linea che è quella giusta“, ha spiegato Marquez.

marquezIl pilota della Honda è stato protagonista di una caduta, come avvenuto anche in Argentina: “andavo abbastanza forte nell’ultima curva, ho visto che andavo lungo, ho pensato ‘dai vediamo di tenerla dentro’ ma sono scivolato davanti, si vede che in quella curva non dobbiamo spingere più“.