Sabato 3 Dicembre

Moto Gp, Lorenzo in Ducati? L’obiettivo di Marquez non cambia: “lo batteremo comunque!”

LaPresse/EFE/Andreu Dalmau

Marc Marquez, pronto per affrontare al meglio la gara di Jerez, commenta l’ufficialità di Jorge Lorenzo in Ducati dal 2017

La stagione 2016 di Moto Gp è ormai entrata nel vivo. I piloti sono pronti per sfidarsi sul circuito di Jerez per il quarto appassionante appuntamento dell’anno. A rendere tutto più emozionante sarà sicuramente il nuovo clima creato dall’ufficialità del passaggio di Jorge Lorenzo in DucatiQuesta decisione creerà altri cambiamenti: uno dei due attuali piloti del team di Borgo Panigale dovrà andar via mentre la Yamaha deve pensar bene a chi far diventare compagno di squadra di Valentino Rossi. Questa notizia invece non cambia la situazione in casa Honda, dove probabilmente rimarranno i due attuali piloti, Marc Marquez e Dani Pedrosa.

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Interessante, penso che è buono per il campionato che un pilota come Jorge faccia questo cambio, per noi per i piloti per vedere come va ma anche per i fan che vedranno un pilota che è sempre stato alla Yamaha vestito di rosso adesso, contento, ma ancora rimane tutta una stagione e cerchiamo di essere competitivi e di battere Jorge con la Yamaha e l’anno prossimo con la Ducati“, ha spiegato il campione di Cervera ai microfoni di Sky Sport.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Il pilota, attualmente al comando della classifica generale del motomondiale ha poi parlato della gara di Jerez: “vediamo come va qui, ad Austin è stato un week end difficile ma molto buono, qua inizierà ad essere diverso perchè in Europa ci sono piste più “normali”, vediamo come va, come andiamo noi in una pista completamente diversa rispetto ad Austin e all’Argentina“, ha concluso Marquez.