Sabato 3 Dicembre

Moto Gp, la gioa di Marquez dopo la vittoria in Argentina: “dobbiamo lavorare ancora”

LaPresse/EFE

Marc Marquez felice e soddisfatto per i risultati ottenuti in Argentina sul circuito di Termas de Rio Hondo

E’ appena terminato il Gran Premio d’Argentina: un gran premio ricco di emozioni e colpi di scena. La gara è stata caratterizzata da tante difficoltà: la corsa è stata accorciata a 20 giri e i piloti sono stati costretti ad uno stop ai box per un cambio gomme.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Inoltre la pista bagnata ha messo un po’ di preoccupazione a tutti i piloti. Oggi ha trionfato Marc Marquez, seguito da Valentino Rossi e Daniel Pedrosa, aiutati dalla caduta delle due Ducati, causata da un attacco forzato di Andrea Iannone al suo compagno di squadra Andrea Dovizioso. “Sapevo già che nella prima gara sarebbe stato difficile perchè la pista era abbastanza bagnata, con la prima moto non mi sono sentito abbastanza bene mentre con la seconda sapevo che sarebbe stato perfetto, già dal primo giro sono riuscito a spingere tanto e a creare distanza”, ha dichiarato un Marc Marquez super sorridente.

LaPresse/XinHua

LaPresse/XinHua

Onestamente con la prima moto non mi sentivo benissimo e ho detto ‘dai la prima la facciamo veloce ma a un tempo giusto, poi con la seconda invece spingiamo con lo pneumatico nuovo col quale mi sentivo meglio’, penso che abbiamo fatto un grande lavoro, dobbiamo ancora lavorare molto in accelerazione ma stiamo andando vicino. Grazie a tutto il team!“, ha continuato il campione di Cervera ai microfoni di Sky Sport. “Sono contento di come è andato tutto il week end. Mi sta piacendo di telaio la moto, ma ancora stiamo perdendo troppo in accelerazione, ancora non siamo al 100% ma abbiamo fatto terzo Qatar primo qua, si deve gestire tutto bene e provare di fare il 100%. A un certo punto ho visto una cosa rossa e ho pensato questo e Iannone perchè Dovi va più calmo normalmente, per fortuna che non è successo niente, ma sono caduto dopo al podio“, ha concluso Marquez scherzosamente.

Moto Gp: Marquez imprendibile, Rossi sul podio, Lorenzo ko

Moto Gp, che scivolone per Marquez sul podio! [VIDEO]