Domenica 4 Dicembre

Moto Gp, Iannone fiducioso: “Marquez favorito, ma non è impossibile batterlo”

LaPresse/Reuters

Andrea Iannone ottimista e positivo dopo la prima sessione di prove libere ad Austin

E’ appena terminata la prima sessione di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti. Dopo le gare in Qatar e in Argentina i piloti sono scesi in pista oggi ad Austin per testare le loro moto e prendere confidenza con la pista. Il più veloce è stato Marc Marquez che conferma così il suo periodo positivo, in evidente miglioramento. Non male le Ducati che piazzano Andrea Iannone al terzo posto e Andrea Dovizioso al quinto.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Abbastanza positivo il campione di Vasto dopo il terzo tempo di giornata, ma consapevole di dover migliorare alcune cose: “credo sia stato un turno positivo, non abbiamo dei grossi problemi ma un po’ di cose su cui lavorare per poter migliorare. Abbiamo le idee chiare su ciò che ci serve, siamo contenti siamo stati veloci, adesso vediamo un po’“, ha dichiarato Iannone al termine della prima sessione di libere. “Secondo me è una pista che si adatta alla Honda, ci sono tanti cambi di direzione e la pista è stretta, perfetta per lo stile di guida di Marquez, ma non è impossibile arrivare. Se noi arriviamo bene possiamo essere veloci, stiamo cercando di capire i punti in cui migliorare, dobbiamo solo fare un pacchetto di set-up che si adatta a questa pista. In frenata siamo messi bene, la moto è agile ma preferirei che curvasse meglio di quanto faccia“, ha aggiunto il Ducatista.