Domenica 4 Dicembre

Moto Gp, i circuiti europei spaventano Marquez: “le piste sono diverse”

LaPresse/XinHua

Marc Marquez si dice felice per i risultati ottenuti fino a questo momento della stagione 2016 di Moto Gp, ma c’è qualcosa che lo preoccupa

La stagione 2016 di Moto Gp è entrata nel vivo. I piloti si sono sfidati nei primi tre appuntamenti dell’anno e, a dominare la classifica generale è Marc Marquez, seguito da Jorge Lorenzo e Valentino Rossi. Le ultime due vittorie, in Argentina e ad Austin hanno regalato allo spagnolo della Honda il gradino più alto, per il momento, della classifica. Adesso però arrivano i circuiti europei che mettono un po’ di paura al 23enne di Cervera.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Sono felice per le ultime due gare. Ma voglio aspettare fino a dopo le gare in Europa. Poiché le piste sono diverse, l’asfalto è differente rispetto a quello dei tracciati precedenti. Vedremo come va lì per noi”, ha dichiarato lo spagnolo secondo quanto riportato da Speedweek.com. “In questo momento abbiamo un vantaggio di 21 punti, che è già qualcosa. Però abbiamo bisogno di capire esattamente in che direzione dobbiamo andare. Ma la Honda sta lavorando sodo, dovremmo presto ottenere nuove parti per aiutarmi a raggiungere il nostro obiettivo. Dopo l’ultimo anno la nostra motivazione è ancora più alto”, ha concluso Marquez.