Domenica 11 Dicembre

Moto Gp, attacco di Dovizioso a Rossi? Il parere di Guido Meda

Guido Meda esprime il suo parere riguardo alle dichiarazioni rilasciate da Andrea Dovizioso a La Repubblica su Valentino Rossi e i suoi colleghi che cercano di imitarlo

Hanno fatto tanto discutere ieri le dichiarazioni di Andrea Dovizioso rilasciate a La Repubblica. Il pilota della Ducati ha accusato i suoi colleghi di imitare Valentino Rossi: “Valentino ha creato un modello, irripetibile. La maggior parte del paddock lo imita perché non ha personalità: i fumetti sul casco, la ricerca della battuta a tutti i costi, quel tono aggressivo, ma finto scanzonato. No, non fanno per me“.

LaPresse/Piero Cruciatti

LaPresse/Piero Cruciatti

I pareri dei tifosi e degli appassionati sono contrastanti. C’è chi legge in queste parole un attacco a Valentino Rossi, chi un attacco agli altri piloti. Il famoso commentatore di Sky Guido Meda ha voluto dire la sua e, con un post sui social network ha spiegato che, dal suo punto di vista, nelle parole del Dovi non c’è un attacco al campione di Tavullia. “Sbaglieró, ma io nelle dichiarazioni di Andrea Dovizioso a Repubblica ci vedo tutto tranne un attacco a Rossi, anzi. Dice che Rossi ha creato un modello irripetibile, che lui ha un profilo più basso e che i piloti che imitano Valentino hanno poca personalità. Mi pare che siano altri quelli che il Dovi giudica. Così ecco..“, ha spiegato Meda.

MotoGp, Dovizioso sprezzante: “Rossi? Tutti lo imitano, ma dimostrano solo di non avere personalità”