Sabato 10 Dicembre

Leicester, i retroscena di un sogno: l’incredibile rivelazione di Vardy!

LaPresse/Reuters

La favola Leicester si arricchisce di nuovi particolari, l’ultimo retroscena è quello svelato dall’attaccante Verdy

Una favola che si arricchisce di particolari inediti, la sensazione è che l’eco dell’impresa del Leicester sia destinata a durare in eterno. All’interno del sogno portato avanti da Ranieri e i suoi ragazzi emergono, giorno dopo giorno, tantissime storie davvero incredibili. L’ultima è quella raccontata da Verdy, uno dei gioiellini delle Foxes, nel corso di un’intervista a Fourfourtwo.com:ad inizio settimana, quando il preparatore vuole che io resti a riposo. Continuerò a farlo se significa risparmiare le gambe e i gol per le partite vere. L’intesa con Drinkwater? ‘Drinky’ mi conosce, non ha bisogno nemmeno di guardare. Io inizio a correre perché già so dove metterà la palla. Non c’è bisogno che io lo cerchi in campo, so che è in movimento, conosco il suo passo pronto a creare problemi ai difensori. Il nostro segreto? Non c’è nessun segreto, siamo solo un gruppo di ragazzi in sintonia. Lavoriamo tutti duramente per aiutare l’altro in campo”.