Sabato 3 Dicembre

Jovetic-Eder e l’Inter ritrova il sorriso, l’Udinese va in vantaggio e poi spreca: a San Siro finisce 3-1

LaPresse/Spada

Dopo la sconfitta di Marassi, l’Inter ritrova i tre punti grazie alla doppietta di Jovetic e al primo gol in maglia nerazzurra di Eder

Con una doppietta di Jovetic ed una rete di Eder in pieno recupero l’Inter a San Siro riesce ad avere la meglio dell’Udinese e rialza la testa dopo la sanguinosa sconfitta di mercoledì contro il Genoa. Partenza imperiosa dei bianconeri che, dopo nemmeno dieci minuti, passano in vantaggio grazie al francese Thereau che, imbeccato alla perfezione da Badu, al volo batte un incolpevole Handanovic.

Lapresse/Spada

Lapresse/Spada

L’Inter prova a reagire con un gran tiro di Kondogbia dal limite, ma Karnezis si fa trovare pronto. A dieci minuti dal termine del primo tempo i nerazzurri pareggiano grazie a Jovetic, bravo a depositare in rete di piatto un ottimo assist di Icardi. L’Inter dopo il vantaggio prova a farsi di nuovo pericolosa con un colpo di testa di Icardi su ponte di Brozovic, ma l’inzuccata finisce alta. Molto più spettacolare la ripresa, con l’Inter subito alla ricerca del vantaggio con Brozovic e la risposta dell’Udinese affidata ad Edenilson, ma il risultato rimane in parità. L’Inter si porta in vantaggio alla mezz’ora con Jovetic che su cross di Biabiany la deposita comodamente alle spalle del portiere greco dell’Udinese. I friulani provano a rientrare in partita con un tiro da fuori del solito Thereau, ma Handanovic devia in corner. In pieno recupero Zapata ha sui piedi la palla del 2 a 2, ma si fa fermare la conclusione da uno strepitoso Handanovic, mentre sul rovesciamento di fronte è Eder a fissare il punteggio su 3 a 1. (ITALPRESS).