Lunedi 5 Dicembre

Iveco e i Camion intelligenti del futuro: è partita la Truck Platooning Challenge

Guida automatizzata , sicurezza e riduzioni emissioni di CO2 grazie alla Truck Platooning Challenge

Il brand di veicoli commerciali di #cnhindustrial partecipa insieme ad altri cinque costruttori europei all’European Truck Platooning Challenge, il primo test paneuropeo al mondo dedicato ai camion intelligenti. Il brand Iveco è partito con un convoglio di 2 camion per la capitale europea Bruxelles, dove si è tenuta una conferenza stampa congiunta con le autorità locali responsabili dei trasporti.

smalliveco3

Due camion Iveco Stralis della gamma heavy-duty hanno raggiunto Rotterdam, Paesi Bassi; a differenza dei normali trasporti merci, questi due veicoli a guida semi-automatizzata viaggiano in convoglio. È la prima volta che viene eseguito un test di questo genere su strade pubbliche. La missione fa parte dell’European Truck Platooning Challenge, un’iniziativa organizzata dai Paesi Bassi nell’ambito del semestre di presidenza dell’UE. Iveco, in qualità di membro dell’Associazione Europea dei Costruttori di Automobili (European Automobile Manufacturers Association – ACEA), supporta e partecipa attivamente al test insieme a cinque altri costruttori, viaggiando simbolicamente in convoglio alla volta di Rotterdam, raggiunta il 6 aprile.

La Truck Platooning prevede combinazioni di due o tre veicoli, che procedono a breve distanza l’uno dall’altro, guidati mediante sistemi di assistenza alla guida automatizzati e collegati tra loro in modalità wireless. Il camion di testa funziona da leader del convoglio, mentre i veicoli che seguono reagiscono e si adattano ai suoi movimenti. Per esempio, se il camion di testa frena, anche gli altri camion del convoglio frenano.

small2

Tali combinazioni di più veicoli consentono di ottenere maggiore sicurezza ed efficienza nei trasporti, maggiore tutela dell’ambiente e una riduzione del consumo di carburante, grazie al miglioramento delle prassi di guida. L’impiego dei convogli può soprattutto ridurre fino al 10% le emissioni di CO2. Per promuovere l’iniziativa ed assistere alla partenza del convoglio Iveco, è stata organizzata oggi a Bruxelles una conferenza stampa, alla quale hanno partecipato i rappresentanti del governo locale e Federale del Belgio e d’Iveco. Durante la conferenza sono stati trattati numerosi argomenti relativi all’impiego di convogli e di veicoli a guida autonoma. Sono intervenuti, tra gli altri: Jacqueline Galant, Ministro della Mobilità del Belgio, che ha discusso dell’approccio del Paese in materia di test sui veicoli a guida semi-automatizzata; Dirk Quina, Capo Corporate Communications di Gabinetto aggiunto del Capo Segretario di Stato per la Sicurezza Stradale e ICT belga, che ha spiegato l’utilità delle tecnologie di comunicazione e informatiche per la sicurezza stradale e infine Giandomenico Fioretti, Iveco Trucks Portfolio Management Director , che ha incentrato il proprio intervento sul ruolo di #iveco nella #europeantruckplatooningchallenge.

iveco

L’obiettivo generale dell’European Truck Platooning Challenge è quello di dare nuovo impulso all’introduzione dei convogli di camion, ponendo l’argomento in cima all’agenda dei responsabili delle politiche dell’UE. L’evento principale che si è svolto a Rotterdam il 6 aprile ha mostrato tutti i vantaggi dei convogli di camion, con l’obiettivo di stimolare le sinergie a livello europeo tra costruttori, stati membri fornitori di servizi di logistica, concessionari delle infrastrutture stradali, autorità responsabili dell’omologazione stradale e di veicoli e istituti di ricerca e governi.

I convogli di camion sono inoltre parte dell’approccio integrato adottato dal settore per ridurre le emissioni di CO2. Tale approccio esamina tutti gli elementi che influiscono sulle emissioni quando si utilizzano dei camion. Oltre al veicolo in sé, giocano un ruolo decisivo nel ridurre i livelli di emissioni di CO2 anche il rimorchio, l’impiego di carburanti alternativi, la logistica, le infrastrutture e i sistemi di trasporto intelligente (come i convogli).