Venerdi 9 Dicembre

Golf, la simpatica esultanza di Faldo! Canna e mulinello per portare la pallina in buca [VIDEO]

Simpatico siparietto sul green dell’Augusta Masters: Nick Faldo diventa pescatore

E’ andato di scena la scorsa settimana il Masters di Augusta, il prestigiosissimo torneo di golf che ha incoronato re Danny Willet. Il golf apparentemente sembra uno sport tranquillo, calmo, senza particolari colpi di scena. Capita però, a volte, di assistere a scene veramente simpatiche, tipiche di sport come il calcio o la pallacanestro. Se nel calcio vediamo spesso calciatori esultare dopo un gol in modi molto stravaganti, come capriole in aria o strane scenette studiate a tavolino con i compagni di squadra, nel golf è invece più raro vedere atleti festeggiare in modi particolari per un colpo ben riuscito o una buca “spettacolare”. Nell’ultimo Augusta Masters però Nick Faldo si è distinto proprio per una simpaticissima esultanza: il golfista inglese, mentre la sua pallina si avvicinava sempre più alla buca, si è trasformato in pescatore, la sua mazza è diventata una canna da pesca e con la mano destra ha fatto finta di girare la manovella di un mulinello immaginario. Dopo qualche secondo di “finta pesca”, la pallina è finita in buca e Faldo ha completato l’esultanza correndo sul green e battendo il cinque a tutti gli spettatori.