Lunedi 5 Dicembre

Figc, Tavecchio chiude la vicenda Conte: “morto un Papa se ne fa un altro”

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Il presidente della Federcalcio chiude definitivamente la vicenda Conte, svelando come sia stata un’idea dell’attuale ct quella di non rinnovare il contratto

Antonio Conte ha rispettato il contratto, sapevamo già due anni fa che nel 2016 sarebbe andato a scadenza. Siamo contenti del suo lavoro, ma morto un Papa se ne fa un altro“.

LaPresse/Fabio Cimaglia

LaPresse/Fabio Cimaglia

Il presidente della Federcalcio Carlo Tavecchio ha commentato così la fine del rapporto tra la Figc e Antonio Conte, che guiderà la Nazionale italiana di calcio agli Europei di Francia 2016 e poi siederà sulla panchina del Chelsea. “Capisco sia molto strano anche per voi, in un paese dove i contratti si rinnovano due anni prima della scadenza, che questo stavolta non sia avvenuto – ha aggiunto Tavecchio nella sede della Federcalcio a Roma durante l’annuncio del vincitore del premio Bearzot, assegnato quest’anno a Claudio Ranierima Conte non ha voluto rinnovare il contratto e noi ne abbiamo preso atto“. (ITALPRESS).