Venerdi 9 Dicembre

Fiat: “a spasso sul cinquino del ’57” in versione carsharing nel cuore di Milano [FOTO]

In occasione della Milan Design Week, Fiat ha organizzato il servizio di car sharing Enjoy con le Fiat 500 del 1957: stupore fra chi, servendosi dell’app, si è ritrovato dinnanzi all’iconico modello retrò degli anni ’50

In occasione della Settimana del Design di Milano, il marchio Fiat si è reso protagonista di un’ attività coinvolgenti e divertente.  Quattro esemplari della storica Fiat 500 del 1957, rosse e con le grafiche del servizio di sharing Enjoy, il car sharing di Eni realizzato con Fiat e Trenitalia,  sono state parcheggiate accanto alle attuali Fiat 500 che compongono la flotta di Enjoy. Chi ha prenotato la vettura tramite l’app per avvalersi del servizio si è quindi trovato a sorpresa di fronte all’icona degli anni Cinquanta.

110890_broadcast07Facile immaginarsi lo stupore degli utenti che servendosi del servizio Car Sharing Enjoy, si sono ritrovati dinnanzi  non la nuova 500 ma bensì il vecchio modello del 1957: stupore immortalato da alcune telecamere nascoste, proprio come in una candid camera [VIDEO]. Una volta a bordo, sono stati catapultati in un’esperienza vintage per le strade di Milano, accompagnati alle loro destinazioni a bordo del “Cinquino” da un autista. È stato montato un filmato con le reazioni dei passeggeri, per strada e a bordo della vettura, condiviso poi sui social attraverso l’hashtag #thecultsharing.

110890_broadcast09Durante il Fuorisalone inoltre delle coppie di Fiat 500 attuali e storiche percorreranno le strade dei “Percorsi del Fuorisalone”, distribuiti in tutta Milano e concentrati in tre zone principali: Tortona Design Week, Brera Design District e Ventura Lambrate. A ogni destinazione – ad esempio alla Triennale, in zona Sant’Ambrogio, a Porta Venezia e all’Università – viene data l’opportunità di salire a bordo del “Cinquino” per scattare un selfie.

 Ma non è finita qui, Fiat 500  partner di Vanity Fair che ha ideato una stanza del relax in cui gli ospiti ed i visitatori del Salone del Mobile potranno ristorarsi durante le frenetiche giornate della Design Week: la “Nap Room”. Le auto hanno un allestimento in tema relax con caramelle, caricatori per smartphone, piccoli asciugamani e fragranze rilassanti.