Mercoledi 7 Dicembre

Fast and Furious 8, un figlio d’arte raccoglierà l’eredità di Paul Walker

Scott Eastwood,  figlio del più famoso Clint e amico di Paul Walker, sarà uno dei nuovi protagonisti di Fast and Furious 8

Fast and Furious, celebre e longeva serie cinematografica sul mondo dei motori, è ormai giunta all’ottavo capitolo che uscirà nelle sale italiane il 17 aprile 2017. Fast and Furious 8,diretto dal regista di “The Italian Job” – F. Gary Gray – vedrà nel cast la partecipazioni di nomi noti come  Vin Diesel (Dominic Toretto), Michelle Rodriguez (Leticia Ortiz) e Dwayne Johnson (Luke Hobbs), a cui si  Charlize Theron, nel ruolo della “cattiva”, e Kristofer Hivju, attore della serie “Il Trono di Spade”.Meadow walker (5)

Il personaggio di Brian O’Conner –  interpretato nei precedente capitoli da  Paul Walker,  scomparso in modo tragico in  un incidente d’auto durante i giorni delle riprese di Fast and Furious 7 – scomparirà probabilmente dalla lista dei protagonisti della pellicola.  Il ruolo di Walker non sarà infatti interpretato ne dal fratello Cody, diventato attore dopo aver completato le scene di Paul in FF7, ne da nessun altro. Nonostante questo, l’eredità di Walker sarà raccolta da un suo amico che è anche figlio d’arte: stiamo parlando di Scott Eastwood,  figlio del più famoso Clint.

Scott ha infatti scritto su un suo posto apparso su Instagram: ”Paul, ti renderò orgoglioso!”, annunciando così ufficialmente la sua partecipazione alle riprese della pellicola.  Eastwood ha quindi espresso il desiderio di onorare il suo amico scomparso rendendolo orgoglioso sul set cinematografico.