Martedi 6 Dicembre

F1, Vettel svela: “ecco i pro e i contro del circuito di Russia”

LaPresse/Reuters

Sebastian Vettel pronto per affrontare il Gran Premio di Russia: il ferrarista svela cosa gli piace e cosa no del circuito di Sochi

Si avvicina il Gran Premio di Russia di F1. I piloti dopo un week end di pausa tornano in pista, a bordo delle loro monoposto. Nico Rosberg cercherà di conquistare la sua quarta vittoria consecutiva stagionale, Hamilton vorrà dimostrare di essere il campione del mondo, mentre le Ferrari cercheranno, sfortuna permettendo, di stare davanti alle Mercedes.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Pronto e sereno Sebastian Vettel: “il circuito si trova nel Parco Olimpico, dove si sono tenuti i giochi invernali, ed e’ qualcosa di unico. E’ una pista entusiasmante, con molte curve a 90 gradi. Il tracciato è scorrevole, non ci sono molte forti frenate. Non è facilissimo effettuare sorpassi, ma nel complesso offre una buona aderenza ed è divertente guidarci. Sono molti i russi ad essere entusiasti del fatto che la Formula 1 sia arrivata nel loro Paese. E’ decisamente un bel Gran Premio”, ha spiegato il pilota tedesco. “Un aspetto difficile è dato dal consumo di carburante in Russia. Per quanto riguarda invece le gomme, negli ultimi due anni abbiamo visto che hanno una buona durata. Nelle qualifiche si spingerà al massimo, cercando poi di far valere questo vantaggio in gara per ottenere un buon risultato“, ha concluso il ferrarista.