Giovedi 8 Dicembre

F1, Toto Wolff: “mi piace la rivalità tra Hamilton e Rosberg”

LaPresse/PA

Toto Wolff commenta le qualifiche andate di scena oggi in Bahrain e il rapporto tra i suoi piloti

Qualifiche finite da poco, adrenalina che comincia a scendere, Lewis Hamilton è tornato a fare la differenza ma le Ferrari non mollano, obbligando le Mercedes a non abbassare la guardia. Domani sarà una gara tutta da vivere con un duello tra i due top team che si prolungherà fino all’ultima curva. Soddisfatto Toto Wolff dei risultati ottenuti oggi in pista.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Il team principal della Mercedes si è detto felice della rivalità, quella “sana” tra i suoi piloti: “la rivalità intensa tra i piloti a me piace, è divertente, mi diverte che lo fanno in tv o in conferenza stampa ma non mi piace durante il debriefing”, ha spiegato Wolff. “la Ferrari parte molto veloce, non abbiamo risolto ancora il nostro problema, anche con la velocità in gara la Ferrari è lì, c’è solo un piccolo gap“, ha aggiunto il team principal consapevole della superiorità della “Rossa” in partenza.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Il caldo non piace molto alla nostra macchina, abbiamo lavorato col set up per fare le macchine veloci per le qualifiche, la Ferrari è più veloce quando fa caldo, è solo questione di tempo e vedremo la Ferrari in pole”, ha continuato Wolff. Impossibile non commentare il fantastico tempo di Lewis Hamilton durante le qualifiche: “con Lewis quando ha fatto l’errore e ha visto nico in pole credo che è rientrato arrabbiato. questo è il giro di Lewis, il Lewis senza paura, senza errori. C’è molta possibilità di gioco domani“, ha concluso il team principal delle Frecce Argento.