Martedi 6 Dicembre

F1, subito problemi per Vettel: rottura del motore nel giro di formazione

Il tedesco è costretto a fermarsi a causa del cedimento del propulsore che lo lascia appiedato in mezzo al circuito

Finisce ancor prima di partire il Gran Premio del Bahrain per Sebastian Vettel che, nel giro di formazione, è costretto ad alzare bandiera bianca a causa del cedimento del motore che lo lascia fermo in mezzo al circuito di Sakhir. Manca dunque sulla griglia di partenza la Ferrari del tedesco, che dovrà guardare la corsa dalla tv. Ancora problemi di affidabilità per la scuderia di Maranello che dovrà cercare di conquistare la vittoria solo con la monoposto di Raikkonen. “Non molte sensazioni c’è stato un guasto ho perso potenza e son tornato ai box” commenta Vettel ai microfoni di Sky. “Non grande sensazioni, non ho nemmeno sudato. E’ frustrante non poter gareggiare ma speriamo che il motore non abbia subito molti danni. Come partenza non è stata ideale, quella di oggi non è una buona notizia, speriamo non si tratti di nulla di grave. E’ la vita, cosa bisogna farci, c’è Kimi in gara puntiamo su di lui oggi“.