Mercoledi 7 Dicembre

F1, Sebastian Vettel guarda avanti: “sarà un lungo anno”

LaPresse/Photo4

Sebastian Vettel positivo nonostante quanto accaduto ieri prima al Gran Premio del Bahrain

Giornata da dimenticare quella di ieri per Sebastian Vettel: il pilota della Ferrari ha avuto un problema con la sua monoposto nel giro di ricognizione e non ha potuto fare la sua gara in Bahrain. Il tedesco è rimasto sicuramente deluso e dispiaciuto di non aver potuto gareggiare ma è abbastanza sereno e fiducioso per il futuro.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Qualcosa si è rotto, ho visto tanto fumo da dietro e ho sentito che perdevo potenza, per questo abbiamo deciso di fermare la macchina. Di sicuro è frustrante, perché alla fine io sono qui per correre. Il problema è arrivato a sorpresa, sia per me che per tutta la squadra, mentre mi stavo avvicinando alla curva 11. Ora abbiamo bisogno di capire esattamente qual è stato il problema e imparare da quel che è accaduto. Non è l’ideale e non possiamo esserne orgogliosi, ma ci siamo preparati bene durante l’inverno, stiamo lavorando duramente e sappiamo che possiamo ancora migliorare”, ha spiegato Vettel dopo quanto accaduto ieri in Bahrain. “Ci sono ancora molte gare davanti a noi, questo sarà un lungo anno e anche se oggi non è andata bene perché non sono riuscito a segnare punti, faremo in modo che la prossima gara vada meglio. Congratulazioni a Kimi. È stato importante che durante la gara abbia avuto il supporto di entrambi i lati del box”, ha concluso il tedesco della Ferrari.