Domenica 11 Dicembre

F1, Raikkonen non del tutto soddisfatto: “non è stata una giornata ideale”

LaPresse/Photo4

Kimi Raikkonen non si ritiene del tutto soddisfatto al termine della seconda sessione di prove libere in Russia

E’ andata di scena questo pomeriggio la seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Russia. I piloti sono tornati in pista dopo la sessione mattutina, durante la quale il più veloce è stato Nico Rosberg. Nel pomeriggio, invece, a dominare è stato Lewis Hamilton, seguito da Sebastian Vettel che però è stato nuovamente sfortunato: il pilota della Ferrari infatti ha avuto un problema con la sua monoposto che lo ha costretto a tornare ai box e a non poter completare la sessione di prove. E’ riuscito invece ad andare fino in fondo il suo compagno di squadra Kimi Raikkonen, che ha chiuso col quarto tempo. “Non ho visto i tempi su giro, non è stata una giornata ideale, da parte mia credo che dobbiamo lavorare per rendere la macchina come la vogliamo, ho faticato un pochino a trovare le condizioni ideali per la gara e fare un buon giro“, ha commentato Kimi Raikkonen al termine delle libere. “Il feeling con la nuova power unit? E’ lo stesso, abbiamo cambiato qualcosa già nei test, se non fosse buona non l’avremmo usata“, ha concluso Raikkonen.