Venerdi 9 Dicembre

F1, nuovo racing director in casa Toro Rosso: è John Booth, ex boss della Manor

LaPresse/Photo4

Già a partire dal Gp di Sochi, John Booth sarà il nuovo racing director della Toro Rosso

Novità in casa Toro Rosso a partire dal Gp di Sochi, dove a ricoprire il ruolo di racing director ci sarà John Booth, che torna in pista dopo l’ultima esperienza con la Manor.

Photo4 / LaPresse

Photo4 / LaPresse

Incarico importante e carico di responsabilità per l’ex boss della scuderia britannica che, nel prossimo week-end, comincerà a prendere dimestichezza con il suo nuovo ruolo in quello che si preannuncia un Gran Premio importante per la stagione della Toro Rosso. “Per me è un grande onore entrare a far parte di un team così ben strutturato e competitivo come la Toro Rosso” le prime parole di Booth riportate da Motorsport.com. “Questa è una squadra che è riuscita ad ottenere molto, ottimi risultati in poco tempo. Non vedo l’ora di poter iniziare a lavorare con Franz e tutto il team nel fine settimana di Sochi“. A dare il benvenuto a John Booth ci ha pensato anche Franz Tost, team principal della Toro Rosso: “conosco John da molti anni e sono molto felice di potergli dare il benvenuto nel nostro team. La Formula 1 è uno sport che diventa sempre più complesso, dunque l’esperienza di John potrà certamente aiutare noi e i nostri piloti a estrarre il massimo in ogni fine settimana“.