Venerdi 9 Dicembre

F1, Lewis Hamilton svela la sua tattica: “far credere al rivale che sta vincendo”

LaPresse/PA

Lewis Hamilton sereno e per nulla preoccupato: il campione del mondo in carica svela la sua tattica

La stagione 2016 di F1 è finalmente entrata nel vivo. Si è svolto ieri il secondo Gran Premio dell’anno, quello del Bahrain. A trionfare nel deserto del Sakhir è stato Nico Rosberg, che quindi conquista la sua seconda vittoria dopo quella di Melbourne, seguito da Kimi Raikkonen e Lewis Hamilton. Problemi dunque per il campione del mondo in carica? Il pilota britannico sembra tutt’altro che preoccupato. Hamilton è rilassato e consapevole che la strada è ancora lunga e che la situazione può cambiare.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

In un’intervista al “Guardian” il pilota della Mercedes ha spiegato di affrontare il campionato con la stessa filosofia di Muhammad Alì: “Nico non può vincerle tutte. Non che sia la stessa cosa, ma anche Muhammad Alì nella ‘Rissa nella jungla’ fece credere al rivale Foreman che stava vincendo, ma non era così. Può succedere di tutto. Queste è una battaglia psicologica e io per esperienza ed età mi sento nella posizione più solida che abbia mai avuto in termini mentali: poco o niente può scalfirla. C’è molto cammino da fare“. Sereno, rilassato e sicuro, quindi, che le cose cambieranno: Lewis Hamilton tornerà a vincere o Nico continuerà a metterlo in difficoltà? E se arrivassero anche le Ferrari a mettergli i bastoni tra le ruote?