Martedi 6 Dicembre

F1, Lewis Hamilton preoccupato dopo la penalizzazione: “se continua così…”

LaPresse/PA

Lewis Hamilton inizia a preoccuparsi? Il campione del mondo potrebbe iniziare a sentire la pressione dopo questo inizio di stagione per nulla scoppiettante

Terzo appuntamento stagionale del Mondiale di Formula 1. Dopo i successi di Nico Rosberg in Australia e Bahrain, il circus sbarca in Cina per il Gp di Shanghai, dove la Ferrari proverà a mettere in difficoltà le Mercedes di Nico Rosberg e Lewis Hamilton apparse imprendibili in questo avvio di stagione.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Subito problemi per il campione del mondo in carica: Hamilton infatti sarà costretto a partire cinque posizioni indietro in griglia a causa della sostituzione del cambio danneggiato in Bahrain, inconveniente che lo obbligherà ad una gara di rimonta. “Sono arrivato qui senza penalizzazione, il mio obiettivo era fare una bella gara e vincere, ora è arrivata la penalizzazione ma l’obiettivo rimane lo stesso anche se già penso magari un po’ di più alle prossime, penso a fare una buona partenza e ottenere la pole per minimizzare la perdita di posizioni“, ha dichiarato Hamilton ai microfoni di Sky Sport. “Non sento alta pressione al momento, ma siamo ancora alle fasi iniziali della stagione, ma se continuerà così crescerà“, ha aggiunto il pilota britannico.