Domenica 11 Dicembre

F1, le Williams spaventano Kvyat: “è una pista adatta a loro”

LaPresse/Photo4

Daniil Kvyat preoccupato dalle Williams dopo la seconda sessione di prove libere in Russia

E’ andata di scena questo pomeriggio la seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Russia. I piloti sono tornati in pista dopo la sessione mattutina, durante la quale il più veloce è stato Nico Rosberg. Nel pomeriggio, invece, a dominare è stato Lewis Hamilton, seguito da Sebastian Vettel che però è stato nuovamente sfortunato: il pilota della Ferrari infatti ha avuto un problema con la sua monoposto che lo ha costretto a tornare ai box e a non poter completare la sessione di prove. Buone le prestazioni delle Williams e delle Red Bull, che devono fare attenzione a Bottas e Massa.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Qua la pista è un po’ particolare, qua le gomme funzionano in maniera diversa, bisogna capire come farle funzionare ancora meglio, quali saranno le gomme migliori, sarà interessante vedere come andrà. Il degrado qua storicamente è abbastanza basso, dovremmo anche vedere cosa farà il tempo ma abbiamo entrambe le mescole quindi penso che in qualsiasi caso riusciamo a sopravvivere“, ha spiegato Daniil Kvyat. “E’ una pista che comunque dovrebbe essere adatta per la Williams, li aspettiamo molto vicini o forse qualche passo in avanti, quindi dovremo lottare in gara“, ha aggiunto il russo della Red Bull.