Sabato 10 Dicembre

F1, Hamilton punge Rosberg: “finora ha avuto vita facile, non sarà sempre così”

LaPresse/PA

Le tre vittorie conquistate da Rosberg non preoccupano Hamilton, convinto di recuperare il gap che li separa in classifica

Un avvio di stagione non proprio esaltante per Lewis Hamilton che, oltre agli inconvenienti subiti nelle prime tre gare di questo 2016, deve anche fare i conti con il momento di forma di Nico Rosberg, capace di accumulare da Hamilton un divario di 36 punti.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

La situazione, per il momento, non preoccupa il britannico che, anzi, sminuisce i risultati del compagno di squadra: “ha fatto un gran lavoro – spiega Hamilton alla CNNma io non sono praticamente mai stato in competizione con lui in questo avvio di campionato, quindi ha avuto vita facile. Buon per lui, spero che si goda il buon momento, anche perchè non sa nemmeno quanto potrà durare. I 36 punti che ci separano in classifica? È un distacco ampio e non è una cosa positiva  ma la stagione è ancora lunghissima. Mancano 18 gare, la mia macchina è fantastica e così anche il mio team”. Le prestazioni fornite finora fanno comunque ben sperare Lewis Hamilton: “a Melbourne ero sceso in settima posizione e sono arrivato secondo, anche in Bahrain ho rimontato fino al podio. In Cina, partendo da ultimo, ho realizzato qualcosa come 18 sorpassi. Non ho perso lo spirito combattivo che mi ha caratterizzato fin da bambino”.