Lunedi 5 Dicembre

F1, Fernando Alonso amaro: “in Cina abbiamo deluso, ci aspettavamo di essere nella top ten”

LaPresse/Photo4

Dopo il dodicesimo posto conquistato in Cina, Fernando Alonso esprime la propria delusione per non aver centrato l’obiettivo prefissatosi

Rimane di Stoffel Vandoorne l’unico punto in stagione conquistato dalla McLaren-Honda. Il ritorno di Fernando Alonso dopo il brutto incidente in Australia non ha giovato alla scuderia britannica che, anche in Cina, ha registrato un doppio zero nella casella dei punti incamerati.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Solo un anonimo dodicesimo posto per il pilota spagnolo che, nonostante i problemi fisici, si sarebbe aspettato di finire tra i primi dieci: “sei sempre deluso quando non finisci in zona punti, ci aspettavamo un po’ di più. Sicuramente ci aspettavamo di essere nella top ma non siamo stati abbastanza veloci. Dobbiamo migliorare per la prossima gara, questa è stata un po’ noiosa per noi. Quando abbiamo fatto i giri di preparazione prima di schierarci sulla griglia ho avvertito più dolore del sabato, quindi ero un po’ preoccupato, ma durante la gara – non so se è stata l’adrenalina, l’emozione delle corsa o qualsiasi altra cosa – non ho sentito nessun fastidio. Non abbiamo potuto approfittare della safety carconclude Alonso – la nostra strategia prevedeva di iniziare con la gomma morbida, ma poi abbiamo perso 25 secondi e non abbiamo beneficiato della safety car come hanno fatto gli altri. Il ritmo non era un granché”.