Domenica 4 Dicembre

F1, che sorpresa a Montecarlo: il 12 maggio sarà messa all’asta la Benetton B191B di Michael Schumacher

La casa d’aste Bonhams metterà all’incanto la monoposto con cui Michael Schumacher centrò il primo podio in carriera nel 1992

Il prossimo 12 maggio a Monte Carlo al “Le grandes Marques à Monaco” dalla casa d’aste Bonhams verrà messo all’asta un oggetto davvero particolare che ha fatto la storia della Formula 1. Nel Principato di Monaco, infatti, gli acquirenti interessati potranno battagliare per portarsi a casa nientemeno che la Benetton 191/191B numero di telaio B191B-06 che, tra il 1991 e il 1992, fu guidata da Nelson Piquet e Michael Schumacher, il quale conquistò proprio con questa monoposto il primo podio in carriera in Messico. Completa di motore, il Ford HB V8, e con la livrea utilizzata ad Interlagos l’ultima volta che assaggiò l’asfalto, la Benetton 191/191b sarà battuta all’asta per regalare a qualche collezionista la possibilità di avere in garage un gioiello della Formula 1, una monoposto che ha fatto la storia della Formula 1. La casa d’aste la stima tra i 220.000 e i 280.000 euro, una cifra nemmeno troppo esagerata che potrebbe spingere gli appassionati delle quattro ruote a tentare la favolosa impresa… Ne varrebbe sicuramente la pena!