Sabato 3 Dicembre

F1, che entusiasmo per Rosberg: “mi sto divertendo come mai mi era successo in carriera”

LaPresse/Photo4

In vista del quarto appuntamento stagionale del Mondiale di Formula 1, Nico Rosberg si gode il momento favorevole, sperando che duri il più a lungo possibile

Con il Gran Premio di Sochi che si profila all’orizzonte, ricomincia la caccia a Nico Rosberg, vero mattatore di questo inizio di stagione di Formula 1 targato 2016. Il pilota tedesco della Mercedes ha infilato tre vittorie in altrettanti appuntamenti, facendo il vuoto dietro di sé nella classifica iridata.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

L’obiettivo per Rosberg è continuare a divertirsi, cavalcando l’onda di entusiasmo creatasi intorno a lui: “cerco di valorizzare ogni periodo: in questo mi sto divertendo come mai mi era successo in carriera – spiega in un’intervista al giornale tedesco Welt Am Sonntag  – di certo non mi auguro che finisca, però prima o poi arriverà un momento in cui le cose non vanno bene, nulla dura per sempre. L’importante è che adesso sono felice, la mia macchina è fantastica, ho una moglie meravigliosa e un bimbo in salute. Per questo sento molta gratitudine”. Poi Rosberg punta il dito sulla situazione in cui versa la Formula 1, dove ormai lo spettacolo continua a latitare: “così com’è questo sistema non può più funzionare. Se ci chiamano chiacchieroni vuol dire che qualcuno almeno ci ascolta. Di sicuro non è un complimento, però era stata chiesta anche la nostra opinione”.