Venerdi 2 Dicembre

F1, Bottas sorpreso: “non credevo che la Red Bull andasse così veloce”

LaPresse/Photo4

Dopo le Qualifiche di oggi, Valtteri Bottas esprime le sue sensazioni in vista della gara di domani

Si è concluso questo sabato di Qualifiche sul circuito di Shanghai, domani i team saranno pronti a darsi battaglia per la terza gara della stagione dove Nico Rosberg partirà favorito data la pole conquistata oggi. Soddisfatto ma non troppo dalla prestazione odierna è Valtteri Bottas che sottolinea di essere rimasto spiazzato dal secondo tempo di Ricciardo.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Sono rimasto sorpreso dal giro finale di Ricciardo. Ci aspettavamo di essere vicini alla Red Bull su questo tracciato, ma pensavamo di essere più veloci di loro. Sono rimasto stupito dato che ho fatto un gran giro finale nel Q3, la macchina andava davvero bene. Ad ogni modo sono soddisfatto di essere più vicino alla Mercedes ed alle Ferrari su questo tracciato, possiamo andare a punti domani. Posso affermare che la nostra vettura è progredita parecchio sul bagnato rispetto allo scorso anno. Anche se manca un confronto diretto con la concorrenza, posso dire di essermi sentito a mio agio con le intermedie. In vista di domani credo che le Toro Rosso abbiano un passo gara molto simile al nostro così come la Red Bull. Penso che un obiettivo realistico per domani sia quello di finire tra i primi cinque. Abbiamo pianificato una buona strategia di gara, siamo soddisfatti delle gomme che abbiamo conservato e ci troviamo nella posizione di partenza che avevamo pianificato“.