Venerdi 9 Dicembre

F1, Arrivabene rende onore alle Mercedes: “le più forti che abbia visto nell’ultimo decennio”

LaPresse/Photo4

Il team principal della Ferrari Maurizio Arrivabene commenta il venerdì di prove libere ed esalta le Mercedes

La seconda sessione di prove libere svoltesi sul circuito di Shanghai ha esaltato le Ferrari, capaci di conquistare le prime due posizioni della graduatoria con Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Le Mercedes inseguono al terzo e quarto posto e mai come in questa occasione, vista anche la sanzione inflitta ad Hamilton, sarà possibile lottare per la pole position. Maurizio Arrivabene, però, preferisce non esaltarsi troppo, mantenendo i piedi per piantati a terra: “siamo solo a venerdì e qui di punti non se ne fanno. A dir la verità nemmeno il sabato, ma in qualifica si possono guadagnare posizioni per la gara – sottolinea Arrivabene nella conferenza stampa di Shanghaistiamo seguendo il programma che avevamo, come dico sempre: restiamo coi piedi per terra e continuiamo a lavorare a testa bassa. E’ stato un buon venerdì ma purtroppo, come ho detto, non si guadagnano posizioni in griglia o punti in campionato: è un buon avvio di weekend ma è ancora lungo. Credo di poter dire che le Mercedes viste in questa stagione siano le più forti che io abbia visto nell’ultimo decennio, riuscire a battere un team del genere sarà molto difficile. Noi gli siamo vicini e stiamo cercando di fare del nostro meglio per ottenere un buon risultato“.