Sabato 10 Dicembre

F1, Alonso ‘sente il profumo’ della pista: “non do nulla per scontato, ma voglio correre”

LaPresse/Reuters

Il pilota della McLaren-Honda punta a tornare in pista a Shanghai ma tutto dipenderà dalla visita medica della Fia

Pochi giorni ancora e finalmente Fernando Alonso si sottoporrà alle visite mediche della Fia che diranno se il pilota della McLaren-Honda potrà scendere in pista in occasione del Gp di Shanghai.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Lo spagnolo è già in Cina da qualche giorno dove si sta preparando all’atteso consulto per mettere definitivamente alle spalle l’incidente di Melbourne. “Nella speranza di tornare in pista venerdì, fino a che non otterrò il via libera dai medici per correre non possiamo dare niente per scontato. Ma sto continuando a preparare per il weekend come sempre” sottolinea Alonso. “E’ stata una delusione apprendere che non potevo correre in Bahrain, ma ho pienamente rispettato la decisione del team medico della FiaStoffel ha fatto un ottimo lavoro in Bahrain e anche se Jenson ha sofferto problemi di affidabilità, è stato positivo vedere che entrambe le monoposto sono andate abbastanza forte durante il fine settimana. E’ stato anche interessante per me vedere il weekend di gara svolgersi da una prospettiva diversa. Ho imparato molto, ma preferisco ancora correre“.