Martedi 6 Dicembre

F1, Alex Wurz ‘difende’ il sistema Halo: “non dev’essere bello, ma efficace”

Foto STUDIO COLOMBO PER FERRARI MEDIA/LaPresse

Il presidente della Grand Prix Drivers’ Association sottolinea come Halo non debba essere bello esteticamente bensì essere sicuro ed efficace

Il sistema Halo continua a far discutere, rimanendo al centro di un dibattito che va avanti dal momento in cui la Ferrari lo ha tenuto a battesimo durante i test di Barcellona.

wurz L’ultimo in ordine di tempo ad intervenire sulla questione è Alex Wurz, ex pilota e ora presidente della Grand Prix Drivers’ Association, per il quale non importa se Halo sia brutta a vedersi, ciò che conta è che protegga a dovere il pilota. “L’Halo è bello? No. Funziona correttamente in ciò che è chiamato a fare? Sì, e la maggior parte dei piloti dice lo stesso – ha detto Wurz ad AutosportE’ opinione unanime che qualcosa deve essere fatto in questo senso e insisto sul fatto che è una questione di efficienza, più che di aspetto. Con l’Halo o un altro sistema di protezione dell’abitacolo, l’importante è che il pilota sopravviva se qualcosa gli arriva sulla testa ad alta velocità – continua Wurz – E’ un compito attuabile, abbiamo la funzionalità e sicuramente ci saranno aggiornamenti nel design. In due o tre anni apparirà migliore e allora tutti parleranno di grande miglioramento”.