Martedi 6 Dicembre

Europei 2016, è tutto pronto: da Piqué a Sturridge, Nike ci mette lo zampino[FOTO]

Europei 2016: è tutto pronto e Nike ha scelto come testimonial i calciatori che incarnano i valori sportivi per eccellenza: Piquè, Sturridge, Matuidi e Hazard

Questa estate, 24 paesi si incontreranno in Francia per sfidarsi e vincere il titolo del calcio europe. Per raggiungere la vittoria richiederà eccellenza e concentrazione di ogni singolo giocatore, coniugato al lavoro sinergico di squadra.

Gerard Piqué

Gerard Piqué

Nike, sponsor di diverse squadre che parteciperanno agli Europei 2016 ha scelto i calciatori che maggiormente rispecchiano i valori sportivi che da sempre il colosso mondiale basa la sua produzione: il belga Eden Hazard, lo spagnolo Gerard Piqué, il francese Blaise Matuidi e l’inglese Daniel Sturridge gioatori di paesi completamente diversi per cultura, lingua, tradizioni ma non cos’ tanto diversi come sportivi:  uniti da una devozione inesorabile per il calcio, e vivono di esso.

Il calcio è la mia vita di oggi ed è stata parte della mia vita quotidiana da quando avevo cinque anni“, dice Matuidi. “E’ sempre stato così, con un pallone ai miei piedi. Direi che è  più che una passione. Sono orgoglioso di essere un calciatore professionista. Non è il lavoro che mi ispira, ma è la gioia che sento quando gioco a calcio“.

Eden Hazard

Eden Hazard

Gli europei ormai sono alle porte, ed il team spagnolo di Gerard Piqué sta spingendo per un terzo trionfo europeo consecutivo senza precedenti. Il difensore del Barcellona apprezza che molti “esperti” credano che la sua squadra è tutt’altro che favorita, ma ha un punto di vista nettamente diverso: “abbiamo subito cambiamenti importanti“, dice Piqué. “Grandi giocatori hanno lasciato la squadra. Tuttavia, penso che altri hanno dato quella spinta in più alla squadra per avere la possibilità di vincere di nuovo.”

Certo chi gioca in casa ha un vantaggio“, dichiara Matuidi. “Non tutti hanno questo lusso. Credo che questo sarà qualcosa di speciale, qualcosa che non dimenticheremo mai . Naturalmente dobbiamo fare la nostra parte da giocatori e come squadra.”

Le partite si vincono e si perdono, ma l’amore del gioco non potrà mai diminuire, neanche dinnanzi a centinaia di sconfitte. E questo è lo spirito che da sempre condivide Nike FC.