Lunedi 5 Dicembre

Doppio Ardemagni non basta al Perugia: il Brescia pareggia all’ultimo respiro

Spada/LaPresse

Una doppietta di Ardemagni illude il Perugia, ma il Brescia prima Caracciolo poi il giovane Calabresi nel recupero acciuffa il pareggio

Il Brescia acciuffa al 94′ il pareggio nel posticipo contro il Perugia, chiuso sul 2-2. Alla doppietta di Ardemagni per gli umbri, risponde prima Andrea Caracciolo e poi nell’ultimo tiro dalla bandierina, Calabresi. In classifica Brescia sempre decimo ma ora con 51 punti; tre lunghezze piu’ indietro il Perugia. Al 19′ il Perugia passa in vantaggio. Cross di Aguirre dalla sinistra e spaccata vincente di Ardemagni. Al 29′ l’attaccante degli umbri porta a due i gol per la sua squadra. Rinvio dal fondo di Rosati, difesa bresciana in bambola e Ardemagni a tu per tu con Minelli non fallisce la conclusione. Al 36′ Andrea Caracciolo accorcia le distanze per le rondinelle. Traversone dalla sinistra di Embalo, Rosati esce e fallisce l’aggancio della palla e per l’airone e’ facile mettere dentro di testa. Al 6′ della ripresa Brescia vicino al pareggio. Cross dalla destra di Camilleri per la testa di Embalo che ttrova il palo piu’ lontano a dirgli di no. Ancora Embalo al 18′, dal limite, metti fuori di poco. Al 22′ Ardemagni va per la terza volta in gol, ma era in posizione di offside. Al 32′ Cross di Kupisz per Caracciolo, che da due passi sfiora solamente la palla. Al 49′ la rete del pareggio. Angolo dalla destra di Mazzitelli, sponda di Caracciolo per Calabresi che sul secondo palo schiaccia in gol. (ITALPRESS).