Venerdi 2 Dicembre

Doping Ibrahimovic? Accuse (fasulle) ad orologeria: “mi sono espresso male”

LaPresse/Reuters

Dopo le clamorose accuse dei giorni scorsi, arriva la marcia indietro da parte del dottore svedese: “Ibrahimovic dopato? Mi sono espresso male”

Polverone subito rientrato, ma che in fondo si trattasse di accuse campate in area si era capito fin da subito. Ibrahimovic aumentò di 10 chili in soli sei mesi durante la sua avventura alla Juventus. Credo che era dopato, perlomeno questo è ciò di cui sono convintole parole da parte del dottore Ulf Karlsson riportate da SportBladet – anche Albin Ekdal prese anche lui 8 chili di peso nel suo periodo in bianconero”. Le pesantissime parole che hanno fatto infuriare Ibra, la Juventus e tutto lo staff dello svedese. Ma adesso, da parte di Karlsson arriva la smentita: “Mi sono espresso in modo impreciso e inopportuno su Ibrahimovic. Mi rendo conto solo ora che quello che ho detto possa essere interpretato in una certa maniera e mi dispiace profondamente, non era mia intenzione. Chiedo scusa a Zlatan e a tutti coloro che si sono sentiti offesi dalle mie affermazioni: spero non abbiano danneggiato l’immagine di Ibrahimovic, che considero il più grande calciatore che il nostro Paese abbia mai avuto”.